Skip to content
Trekking olistico alle Cinque Terre

Il trekking olistico è un nuovo modo di fare trekking alle Cinque Terre, tra benessere e spiritualità.

La Via dell’Essenza continua la sua crescita con una programmazione sempre più ricca: è in partenza un calendario di trekking olistici che ci faranno scoprire in maniera del tutto inaspettata le Cinque Terre e i sentieri meno battuti ma certamente più evocativi.

Si tratta di cammini multisensoriali insoliti alla scoperta delle bellezze inedite di un territorio incantato, quasi magico, veri e propri eventi itineranti a tema tra natura e siti simbolici che assumeranno la valenza di viaggi interiori difficili da dimenticare.

Trekking olistico alle Cinque Terre

Il primo trekking olistico alle Cinque Terre: cammino tra i Cinque Elementi “Passaggio a Limen”

Si comincia il 26 Luglio con “Passaggio a Limen”, il cammino dedicato ai cinque elementi che alle Cinque Terre convivono in totale armonia. L’appuntamento è alle 7:30 alla stazione ferroviaria di Riomaggiore.

Da lì ci si dirigerà verso Lavaccio, passando per la Chiesa di San Giovanni Battista, per poi proseguire fino al Santuario della Madonna di Montenero (che per l’occasione sarà aperto in via del tutto eccezionale per l’Anniversario dell’Incoronazione) e arrivare al Telegrafo da cui si raggiungerà il sito archeologico megalitico del Monte Grosso. Il ritorno a Lavaccio è previsto per le 14 dove sarà servito il pranzo presso la bellissima terrazza de L’Arcobaleno.

 “Abbiamo scelto questo nome per il primo percorso in quanto ci sembrava che la parola limen, oltre ad essere il nome delle vigne attraverso cui passeremo, fosse rappresentativo dell’esperienza che vogliamo far vivere. Il limen è una zona di confine che non necessariamente ha il significato di “barriera”, ma che può essere intesa anche come “soglia”, come passaggio misterioso, quasi iniziatico, tra una dimensione terrena e una spirituale”, afferma Mattia Confalonieri di Namastrails, tra gli organizzatori.

“Durante il percorso sono distribuite cinque tappe, ciascuna dedicata ad un elemento (l’aria, l’acqua, la terra, il fuoco e l’etere), nelle quali i partecipanti verranno coinvolti in attività molto intense, tra canti, meditazioni, aromi e cristalli. Sarà molto emozionante e significativo”. “Proprio così” prosegue Gianluca Pezzino “ma si tratterà anche di un passaggio tra passato e presente, in cui legheremo la partenza dalla Chiesa di San Giovanni Battista e la visita al bellissimo Santuario della Madonna di Montenero all’arrivo al sito archeoastronomico di Monte Grosso, creando un collegamento tra i simboli della nostra tradizione cristiana con quelli animistici delle civiltà precristiane molto connesse con l’Universo e gli elementi della creazione,  vivendo la possibilità di riconnetterci con quelle forze primigenie e inconsce che nella quotidianità tendiamo a respingere nell’ombra”.

Gli altri appuntamenti della stagione con il trekking olistico alle Cinque Terre

  • 9 agosto con i primi tre chakra
  • 16 agosto con gli altri quattro chakra
  • 6 settembre con i primi sei segni zodiacali
  • 20 settembre con gli altri sei segni zodiacali

Per maggiori informazioni e per prenotare l’esperienza, potete telefonare al +39 366 6886604 o inviare un e-mail.

Share this post
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
error: Content is protected !!